domenica 18 ottobre 2020

Coronavirus: mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male a scuola

 


Rischia la vita e si fa una settimana di coma a causa della mascherina: 13enne asmatica intossicata dall'anidride carbonica

https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/07/rischia-la-vita-causa-della-mascherina.html

Oggi invece leggiamo....

Difficoltà respiratorie, senso di svenimento e mancamento imminente: sono i sintomi che un giovane studente, iscritto in una scuola di Montebelluna, ha avuto giovedì mattina, 15 ottobre, suscitando non poca preoccupazione tra compagni e insegnanti.“


Come riportato da "La Tribuna di Treviso", in un primo momento il personale della scuola aveva pensato che lo studente si fosse sentito male per aver contratto il virus. La realtà era però ben diversa. Tutto ha avuto inizio quando il giovane, che aveva tenuto sempre la mascherina dal suo arrivo in classe, ha chiesto all'insegnante di poter uscire perché non si sentiva bene. Pallido in volto e con il respiro affannato, gli è stato subito permesso di uscire ed è stato invitato a togliersi la mascherina per poter respirare meglio. Il ragazzino però non ha voluto, rischiando così di svenire sulle scale. Per sua fortuna due compagni l'avevano seguito e sono riusciti a sorreggerlo in tempo prima che cadesse a terra privo di sensi. La vicepreside dell'istituto e alcuni bidelli hanno assistito alla scena e, pensando che lo studente avesse contratto il virus, lo hanno subito chiuso nello stanzino dedicato alle emergenze Covid, in isolamento dagli altri ambienti della scuola. Immediata la chiamata ai genitori. Solo qualche minuto dopo, quando il ragazzino si è ripreso, è stato accertato che il malore era dovuto al fatto di aver indossato per troppo tempo la mascherina. Nessun ringraziamento, invece, ai due compagni che hanno salvato dalla caduta lo studente: i due sono stati sgridati dalla vicepreside per non aver rispettato il distanziamento sociale dal momento che il ragazzino poteva essere positivo al virus, contagiandoli. Un rimprovero che ha suscitato molte polemiche tra i genitori dell'istituto di Montebelluna.


Articoli correlati

Uso pubblico universale della maschera chirurgica e infezione virale respiratoria: I nostri risultati indicano che potrebbero esserci pochi effetti protettivi dell'uso abituale di questi dispositivi 

https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/06/uso-pubblico-universale-della-maschera.html


Coronavirus: perchè obbligare ad usare la mascherina per proteggersi dal virus se per la scienza è inutile?

https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/06/coronavirus-perche-obbligare-ad-usare.html


Coronavirus, apertura delle scuole: Mamme contro il regime sanitario e l'uso obbligatorio della museruola, intervengono le forze dell'ordine

https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/09/coronavirus-apertura-delle-scuole-mamme.html




Potrebbe interessarti: https://www.trevisotoday.it/attualita/studente-malore-mascherina-montebelluna-16-ottobre-2020.html

venerdì 16 ottobre 2020

Marcia per la Libertà domani 17 ottobre si svolgerà sotto la sede Rai a Roma contro "l’informazione terroristica" pubblica sul tema Covid

 


Per chi se la fosse persa....
MARCIA DELLA LIBERAZIONE - 10 ottobre 20Mila a Roma

https://www.facebook.com/1475811642562584/videos/341153710277849


Un medico barese, il Professor dottor Pasquale Mario Bacco del colosso Meleam, sarà protagonista domani a Roma della Marcia per la Libertà, organizzata da L’ Eretico e dal Comitato Bocca della Verità. L’evento si svolgerà sotto la sede Rai in Roma via Teulada ore 16,30 . Lo scopo è protestare sul tenore dell’informazione che il servizio pubblico fornisce in tema Covid. In poche parole, i manifestanti lamentano poca obiettività, notizie a senso unico e specialmente mancanza di contraddittorio.

Professor Bacco, che cosa vi proponete domani pomeriggio?

“Intanto invito tutti a partecipare in serenità. E’ una manifestazione pacifica, autorizzata e soprattutto apolitica, senza insegne di partito. Possono prendervi parte tutti liberamente e intervenire”.

Perchè sotto la sede Rai e non altre emittenti?

“La Rai è servizio pubblico, la pagano tutti gli italiani e con misura maggiore delle altre tv dovrebbe dare spazio a ogni voce. Invece no, sul Covid manca qualsivoglia contraddittorio che è regola e sale del giornalismo, prima di tutto, poi della democrazia. In tv è sempre il solito balletto di nomi, da Galli alla Capua e le voci del dissenso critico, sono scomparse. Vi pare normale tutto questo o è informazione di regime. Poi se lo associamo al resto…”.

Cioè?

“Esaminiamo il provvedimento in base al quale si raccomanda di fare entrare nelle case al massimo sei persone per una festa. Ma siamo ammattiti? Lo Stato che deve guardare che cosa accade nel mio domicilio? Neanche nel fascismo è accaduto questo”.

Vi definiscono negazionisti…

“Ma quali negazionisti, io non ho mai negato che il virus esiste, anzi ne ho parlato prima degli altri. Io nego questo virus, questa situazione, questo lavaggio delle menti. Basterebbe che duecento medici si rendessero conto del problema parlandone apertamente”.

 Di Bruno Volpe

https://quotidianodibari.it/marcia-per-la-liberta-contro-linformazione-pubblica-sul-tema-covid/

L'operazione Warp Speed ​​utilizza un appaltatore collegato alla CIA per mantenere segreti i contratti sui vaccini COVID-19

 



Di Whitney Webb

Martedì scorso, mentre la maggior parte degli americani era distratta dal primo dibattito presidenziale degli Stati Uniti, NPR ha tranquillamente riferito che l'operazione Warp Speed ​​del governo degli Stati Uniti, una partnership pubblico-privata lanciata dall'amministrazione Trump per sviluppare e distribuire rapidamente un vaccino COVID-19, aveva preso il passaggio insolito di aggiudicazione di contratti alle aziende di vaccini, non direttamente, ma attraverso un appaltatore segreto della difesa. 

Sebbene NPR abbia nominato l'appaltatore della difesa - Advanced Technology International (ATI) con sede nella Carolina del Sud - ha rifiutato di esplorare i profondi legami della società con la CIA, il Dipartimento della Sicurezza Nazionale e il Dipartimento della Difesa e come ATI sta aiutando a guidare quelle agenzie ' sforzi per militarizzare l'assistenza sanitaria e creare un panopticon di sorveglianza che non solo monitora il mondo che ci circonda ma anche la nostra fisiologia.

I contratti di vaccino "segreti" assegnati tramite ATI come parte di Warp Speed ​​ammontano a circa $ 6 miliardi, rappresentando la maggior parte del budget di $ 10 miliardi di Operation Warp Speed. Sia Paul Mango, Health and Human Services '(HHS), vice capo del personale per la politica, e Robert Kadlec, assistente segretario HHS per la preparazione e la risposta (ASPR), hanno firmato personalmente i contratti.

L'operazione Warp Speed, che coinvolge ufficialmente gli sforzi congiunti di HHS e dell'esercito per fornire oltre 300 milioni di vaccini COVID-19 agli americani entro il prossimo gennaio, è un programma altamente segreto dominato da personale militare, la maggior parte dei quali non ha esperienza in sanità o produzione di vaccini. L'amministrazione Trump ha spesso paragonato Warp Speed ​​al Progetto Manhattan, che ha prodotto la bomba atomica. 

Diverse rivelazioni sconvolgenti sulla vera natura e portata di Warp Speed, incluso il ruolo fuori misura di ATI, hanno iniziato ad emergere a partire da lunedì scorso. Tuttavia, la maggior parte di queste nuove informazioni non è stata coperta dai notiziari statunitensi a causa della frenesia dei media che circondava il primo dibattito presidenziale e la successiva notizia che il presidente Trump e molti altri politici e funzionari della Casa Bianca erano risultati positivi per COVID-19.

NPR ha osservato che la decisione di utilizzare un intermediario non governativo come ATI per emettere i contratti per il vaccino contro il coronavirus, in contrasto con il governo stesso che assegna direttamente tali contratti, consente all'operazione Warp Speed ​​di "aggirare la supervisione normativa e la trasparenza dei tradizionali meccanismi di contrattazione federale". Ciò significa che, tra le altre cose, è improbabile che i contratti di vaccino assegnati nell'ambito dell'operazione Warp Speed ​​vengano rilasciati pubblicamente nel prossimo futuro, se non mai. 

Il rapporto di NPR ha anche rilevato che il Congressional Research Service ha riferito solo l'anno scorsoche l'utilizzo di tali intermediari per aggiudicare i contratti può comportare "rischi significativi, inclusa una supervisione potenzialmente ridotta ed esenzione da leggi e regolamenti progettati per proteggere gli interessi del governo e dei contribuenti". I fautori di questo modo non ortodosso di emettere contratti, noto come "altri accordi di transazione" (OTA), spesso sostengono che l'utilizzo di questo metodo alternativo per l'aggiudicazione dei contratti accelera notevolmente il processo. Tuttavia, il Congressional Research Service ha anche osservato che il Dipartimento della Difesa (DOD), che negli ultimi anni si è sempre più affidato alle OTA, non ha mai tracciato le informazioni necessarie per determinare se le OTA sono effettivamente più veloci dei metodi di contrattazione tradizionali. Ciò suggerisce che le affermazioni riguardanti il ​​presunto "vantaggio in termini di velocità" delle OTA si basano su ipotesi piuttosto che su prove basate sui dati.

Johnson & Johnson, Novavax, Pfizer e Sanofi sono tra le aziende che hanno ricevuto questi contratti segreti sui vaccini attraverso l'OTA autorizzata dall'operazione Warp Speed ​​e gestita da ATI. Molte di queste società, in particolare Johnson & Johnson , sono state coinvolte in scandali legati alla vendita e al marketing di prodotti che sapevano essere pericolosi per il pubblico. Ciò rende la mancanza di supervisione e la loro esenzione dalle normative federali (comprese le norme di sicurezza) un motivo di preoccupazione per quanto riguarda la loro partecipazione a Warp Speed.

Questa preoccupazione è ulteriormente aggravata dal fatto che, il 21 settembre, il segretario dell'HHS Alex Azar ha dichiarato a FOX Business che tutti i produttori di vaccini Operation Warp Speed ​​sarebbero esenti da responsabilità per eventuali danni che i loro vaccini potrebbero causare e che anche coloro che somministrano i loro vaccini non lo farebbero. essere responsabile per danni. “Ai sensi della legge PREP, che è una disposizione del Congresso, qualsiasi trattamento o vaccino ai fini di una pandemia di emergenza nazionale come questa viene effettivamente fornito con una protezione di responsabilità. Sia il prodotto che coloro che lo somministrano o lo forniscono ", ha dichiarato Azar durante l'intervista televisiva. La legge PREP a cui fa riferimento Azar è stata originariamente firmata come legge nel 2005, ma è stata aggiornata lo scorso aprile, poche settimane prima dell'annuncio dell'Operazione Warp Speed, in modo che i produttori di vaccini e farmaci "non possano essere citati in giudizio per danni economici in tribunale" per lesioni causate da contromisure mediche per COVID-19.

In particolare, l'architetto di quel controverso aggiornamento di aprile al PREP Act, HHS ASPR Kadlec, è intimamente coinvolto nel decidere a chi assegnare i contratti dell'Operazione Warp Speed. STAT News ha riferito la scorsa settimana, citando alti funzionari HHS, che Kadlec "firma personalmente" ogni accordo commerciale stipulato per conto di HHS per Operation Warp Speed. Oltre alle sue passate attività di lobbying per appaltatori dell'intelligence e della difesa, Kadlec ha anche lavorato in precedenza come lobbista per la società di difesa biologica Emergent Biosolutions , che è anche uno dei principali attori nell'operazione Warp Speed ​​nonché il produttore del controverso antrace vaccino BioThrax. 

Nonostante i massimi funzionari di HHS presumibilmente sovrintendessero a ciascuno di questi accordi commerciali, NPR è stato informato da HHS che il dipartimento non ha "record" del contratto Operation Warp Speed ​​da 1,6 miliardi di dollari con Novavax, che è stato assegnato tramite ATI. Questa è una risposta strana dato che HHS è presumibilmente l'agenzia principale che sovrintende all'operazione Warp Speed, ma in qualche modo manca loro una copia di un massiccio contratto di vaccino al centro dell'operazione. NPR ha anche chiesto al DOD una copia del contratto Novavax e non ha ancora ricevuto una risposta. 

In una conferenza stampa a metà settembre, il tenente generale Paul Ostrowski, una figura chiave nell'operazione Warp Speed, ha detto ai giornalisti : "Per quanto riguarda i contratti, i contratti sono tra noi, il governo degli Stati Uniti e le entità private, e loro sono rilasciabili in una certa misura. Ovviamente tutto non può essere rilasciato, ma sono rilasciabili in una certa misura e saranno resi disponibili a un certo punto nel tempo ". Ostrowski ha rifiutato di approfondire quando sarebbe stato quel "punto nel tempo".

È anche strano che ATI abbia detto a NPR che, nel momento in cui stavano assegnando questi contratti segreti sui vaccini, il Dipartimento della Difesa non ha mai detto esplicitamente che questi contratti facevano parte dell'operazione Warp Speed, con un ex dirigente ATI che descriveva quel fatto chiave come "invisibile "All'azienda.

Spooks e skunkworks

ATI è una società senza scopo di lucro che organizza un consorzio di organizzazioni pubbliche, private e accademiche che svolgono attività di ricerca e sviluppo (R&S) per conto del governo degli Stati Uniti. ATI gestisce principalmente consorzi di ricerca e sviluppo per il DOD per cose come la produzione di armi, la fusione e la forgiatura di metalli, la produzione di navi e la tecnologia volta a contrastare le cosiddette armi di distruzione di massa. Gestiscono anche il Border Security Technology Consortium (BSTC) per il Department of Homeland Security (DHS) principalmente società di tecnologia di sorveglianza , tra gli altri progetti di ricerca DHS. 

ATI attualmente gestisce solo due consorzi che hanno rapporti con l'assistenza sanitaria, il Medical Technology Enterprise Consortium (MTEC) e il Medical CBRN Defense Consortium (MCDC). L'MTEC, che opera per conto del comando di ricerca e sviluppo medico dell'esercito americano, mira ad "accelerare lo sviluppo di soluzioni mediche rivoluzionarie", che includono l'editing genetico, la nanotecnologia, le "soluzioni di telemedicina", arti artificiali e impianti cerebrali. Stanno inoltre sviluppando un dispositivo indossabile che diagnosticherebbe individui con COVID-19 prima che compaiano i sintomi.

L'altro consorzio "sanitario" gestito da ATI, l'MCDC, si concentra su "sforzi di sviluppo avanzati per supportare i requisiti medici, farmaceutici e diagnostici DOD per contrastare agenti di minaccia chimici, biologici, radiologici e nucleari (CBRN)". 

Sono specificamente coinvolti nell'abilitazione di tecnologie prototipo per contromisure mediche terapeutiche mirate a bersagli di tossine virali, batteriche e biologiche di interesse per il DOD, compreso lo sviluppo di vaccini. ATI ha detto a NPR di essere stati contattati dal DOD tra marzo e aprile, prima che Warp Speed ​​fosse annunciato a maggio, e gli è stato chiesto di inviare richieste di proposte relative a COVID-19 da membri dell'MCDC.

I membri dell'MCDC includono Emergent Biosolutions così come l'appaltatore DOD / CIA Battelle Memorial Institute, con entrambe le società che hanno legami inquietanti con gli attacchi all'antrace del 2001. Un altro membro dell'MCDC è l'appaltatore della CIA / NSA Booz Allen Hamilton e il produttore di armi General Dynamics. L'adesione di MCDC si è ampliata in modo significativo in seguito all'acquisizione di ATI da parte di Analytic Services Inc. (ANSER), lo sponsor principale della simulazione del bioterrorismo di Dark Winter con diciotto nuovi membri aggiunti solo tre mesi dopo la conclusione dell'acquisizione. 

Inoltre, vi è una notevole sovrapposizione tra l'MCDC e le società di vaccini che hanno ottenuto contratti segreti tramite ATI come parte dell'operazione Warp Speed. Sanofi, Novavax, Pfizer e Johnson & Johnson sono tutti membri MCDC nonché destinatari dei contratti di vaccino Warp Speed. Inoltre, Emergent Biosolutions, un altro membro dell'MCDC, si è aggiudicato un importante contratto Warp Speed per la produzione di vaccini COVID-19, ma tale contratto è stato assegnato tramite HHS Biomedical Advanced Research and Development Authority (BARDA), non ATI.

Ascesa, caduta e grazia salvifica di ANSER

Nel febbraio 2017, ATI è stata acquisita da ANSER, che, come ATI, gestisce progetti di ricerca e sviluppo per il governo federale, storicamente per DHS, con ANSER che è il manager di lunga data di uno dei due centri di ricerca e sviluppo finanziati a livello federale dal DHS. Tuttavia, ANSER fornisce servizi anche al DOD, alla NASA, al Dipartimento di Stato e alla comunità dell'intelligence statunitense.

ANSER è stata originariamente fondata come spin-off della RAND Corporation alla fine degli anni '50, ma è diventata una parte molto più ampia delle operazioni governative, in particolare nel regno della Homeland Security, dopo che Ruth David ne divenne presidente e CEO nel 1998. Prima di diventando CEO di ANSER, David era stato il vicedirettore per la scienza e la tecnologia presso la CIA, dove, tra le altre cose, ha gettato le basi per quello che sarebbe diventato In-Q-Tel, il braccio di venture capital della CIA responsabile dell'ascesa di diversi Silicon Behemoth della valle come Google e Palantir. David ha guidato ANSER fino al 2015. Dopo che David ha assunto il comando, ANSER è diventato uno dei primi leadernel promuovere l'uso del software biometrico e di riconoscimento facciale da parte delle forze dell'ordine statunitensi ed è diventato un fattore chiave nel far perno del governo verso la "difesa della patria" e la "sicurezza nazionale" negli anni precedenti agli eventi dell'11 settembre 2001. 

Come ha notato la giornalista Margie Burns in un articolo del 2002 , l'ascesa della "difesa della patria" come elemento centrale della politica del governo degli Stati Uniti, inclusa la spinta a creare una nuova agenzia per la "sicurezza interna", è iniziata con la presunta coniazione dell'ex funzionario del Dipartimento di Stato Richard Armitage termine nel 1997 in un documento sulla politica di difesa nazionale. Negli anni che seguirono, questo perno per vedere la patria americana come un futuro campo di battaglia fu fortemente promosso da una rete di mezzi di comunicazione di proprietà del leader della setta sudcoreana e risorsa della CIA Sun Myong Moon, tra cui Washington Times, Insight Magazine e UPI. Tutti hanno pubblicato numerosi articoli scritti da analisti ANSER o che citavano pesantemente rapporti e dipendenti ANSER riguardo alla necessità di un apparato di "sicurezza nazionale" notevolmente ampliato.

Nell'ottobre 1999, su richiesta di David, ANSER ha creato l'Institute for Homeland Security (ANSER-IHS). Sebbene a quel tempo completamente finanziato e istituito, ma per ragioni ancora poco chiare, l'ANSER-IHS non fu ufficialmente lanciato fino all'aprile 2001. Il primo direttore dell'Istituto fu Randall Larsen, che a quel tempo - ed è ancora oggi - uno stretto collaboratore di l'attuale HHS ASPR Robert Kadlec. Sebbene ANSER non abbia mai spiegato il motivo del lungo ritardo nel lancio ufficiale di ANSER-IHS, è possibile che la tempistica fosse correlata all'introduzione di HR1158 nel marzo 2001. Quel disegno di legge prevedeva la creazione della National Homeland Security Agency, che era la fondazione del successivo Department of Homeland Security.

Un mese dopo la creazione di ANSER-IHS, Insight Magazine ha pubblicato un articolo nel maggio 2001 intitolato " Preparing for the Next Pearl Harbor ", che citava pesantemente ANSER e il suo Institute for Homeland Security come tra i "massimi esperti della nazione" avvertendo che un l'attacco terroristico sulla terraferma degli Stati Uniti era imminente. Ha anche affermato che "i primi soccorritori sul campo di battaglia di domani non saranno i soldati, ma i lavoratori delle ambulanze cittadine e i vigili del fuoco delle piccole città".

Il mese successivo, ANSER-IHS ha co- ospitato l'esercizio Dark Winter, con due alti funzionari ANSER-IHS, Mark DeMier e Randall Larsen, che hanno incarnato l'esercizio con Tara O'Toole e Thomas Inglesby del Johns Hopkins Center for Civilian Biodefense Studies (ora il Johns Hopkins Center for Health Security). O'Toole, all'epoca, faceva parte del consiglio dei consulenti di ANSER-IHS . 

Come precedentemente descritto nella serie Engineering Contagion , molti di coloro coinvolti in Dark Winter avevano preconoscenza degli attacchi all'antrace del 2001, e Dark Winter stesso ha dato origine a quella che divenne la narrativa iniziale, ma falsa, di quegli attacchi: che Iraq e Al Qaeda stavano lavorando insieme. per condurre atti di bioterrorismo sul suolo statunitense. Tuttavia, è stato rapidamente determinato che l'antrace utilizzato negli attacchi proveniva da un laboratorio militare statunitense o da un appaltatore della difesa statunitense. 

La comoda scommessa di ANSER, secondo cui il governo degli Stati Uniti si sarebbe orientato imminentemente verso la sicurezza nazionale subito dopo l'aprile 2001, è stata ampiamente ripagata. Grazie in gran parte alla paura alimentata dall'11 settembre e dagli attacchi all'antrace del 2001, è stato creato il Dipartimento per la sicurezza interna e ANSER-IHS è diventato rapidamente il primo think tank del governo, cioè un centro di ricerca e sviluppo finanziato dal governo federale. 

Non molto tempo dopo la sua creazione formale come agenzia, il DHS ha istituito la sua direzione per la scienza e la tecnologia (S&T) nel 2003 con la missione di “proteggere la patria fornendo. funzionari con tecnologia all'avanguardia ". Il DHS ha poi annunciato nel 2004 di aver “selezionato [ANSER] per gestire l'Homeland Security Institute. [f] seguendo un processo di appalto completo e aperto condotto da [DHS] Science and Technology. " Questo nonostante questo stesso istituto sia già stato finanziato e fondato da ANSER nel 1999 e poi lanciato nel 2001.

Dal 2009 al 2013, il capo del DHS Science and Technology Directorate è stata la coautrice di Dark Winter e allarmista sui bioterrori Tara O'Toole, che aveva stretti legami di lunga data con ANSER-IHS, come accennato in precedenza. Con O'Toole al timone, il DHS si è concentrato su “partnership più solide tra settore pubblico e privato” e “sull'aumento del budget per progetti tecnologici innovativi a più lungo termine”, come quelli supervisionati da ANSER per conto del DHS. La sua missione è stata anche quella di modellare la direzione S&T più da vicino sulla Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA). 

Durante il suo mandato, DHS ha anche affermato di essere "inconsapevole" di come venivano utilizzate le spese per la ricerca multimiliardaria del dipartimento, suggerendo una mancanza di controllo sui milioni di dollari che DHS S&T stava incanalando verso il centro di ricerca gestito da ANSER e l'altra ricerca DHS centro, che è gestito dall'altrettanto ombrosa MITRE Corporation .

Inaspettatamente per ANSER, DHS ha rifiutato di rinnovare il contratto del centro di ricerca e sviluppo finanziato dal governo federale di ANSER nell'ottobre 2016. Hanno invece assegnato quel contratto alla RAND Corporation, che ha creato un nuovo centro di ricerca e sviluppo con "un diverso insieme di aree di interesse, allineate più strettamente con le attuali priorità DHS. " Gli apparenti piani di ristrutturazione di ANSER a seguito della perdita di questo contratto critico includevano la sua decisione di acquisire ATI, avvenuta solo pochi mesi dopo, nel febbraio 2017. 

L'acquisizione di ATI ha dato ad ANSER l'accesso ai principali consorzi di ricerca OTA gestiti da ATI, assicurando che il consiglio di ANSER di ex funzionari dell'intelligence, ufficiali militari e dirigenti dell'industria della difesa continuasse a esercitare una notevole influenza sulla direzione dei progetti di ricerca finanziati dal governo. Secondo il comunicato stampa , l'acquisizione era finalizzata a combinare il "patrimonio di risoluzione dei problemi del governo di ANSER con l'esperienza tecnica di ATI", consentendo ad ANSER di continuare a esercitare una "leadership di pensiero indipendente dalle influenze commerciali" sugli "importanti sviluppi della tecnologia di difesa" supervisionati da ATI . Pertanto, qualunque sia la decisione presa da ATI in merito a questi contratti di vaccinazione segreti dell'Operazione Warp Speed, è in definitiva ANSER che li approva.

Sala mensa

Dato che lo scopo ufficiale dell'Operazione Warp Speed ​​è quello di utilizzare i fondi dei contribuenti per produrre, accelerare e distribuire un trattamento medico (cioè un vaccino) agli americani, non c'è motivo per tale estrema segretezza e nemmeno motivo per il ruolo eccessivo dei militari e appaltatori segreti come ATI e ANSER nell'esecuzione di questo sforzo di "salute pubblica". 

Mentre lo scopo ufficialmente dichiarato di Warp Speed ​​fa sembrare l'estrema segretezza non solo inutile ma assurda, vale la pena notare che diverse rivelazioni recenti riguardanti la struttura, la strategia e l'esecuzione di Warp Speed ​​suggeriscono fortemente che la ragione della natura segreta dell'operazione è perché l'ambito va ben oltre il suo scopo dichiarato pubblicamente. 

Ad esempio, Stat News ha notato la scorsa settimana che l'operazione Warp Speed ​​"assomiglia molto più a un'operazione militare che a un progetto scientifico", aggiungendo che "circa 60 funzionari militari - inclusi almeno quattro generali - sono coinvolti nella leadership dell'operazione Warp Speed. , molti dei quali non hanno mai lavorato nell'assistenza sanitaria o nello sviluppo di vaccini ". Quel rapporto ha anche sottolineato che "solo 29 dei circa 90 leader sul grafico non sono impiegati dal Dipartimento della Difesa". 

Sebbene la giustificazione iniziale dei militari per svolgere un ruolo così importante in Warp Speed ​​fosse legata alla sua "esperienza" nella logistica e nelle catene di approvvigionamento, il recente rilascio della strategia di distribuzione del vaccino dell'operazione non fa menzione diretta del ruolo dei militari in quegli aspetti di Warp Speed . Così evidente è stata la disconnessione che, subito dopo il rilascio della strategia di distribuzione ufficiale, il Dipartimento della Difesa ha "chiarito" il ruolo dei militari nell'operazione pubblicando un'intervista sul suo sito web con il tenente generale Ostrowski, che sta guidando gli sforzi di Warp Speed fornire, produrre e distribuire vaccini. Secondo Ostrowski, il motivo per cui i militari stanno giocando un ruolo così straordinario in Warp Speed ​​è a causa della "gestione dei programmi e dell'esperienza contrattuale" dei militari. 

Tuttavia, come questo articolo ha mostrato, i contratti di Warp Speed ​​vengono incanalati attraverso appaltatori segreti per evitare controlli e apparentemente non vengono resi disponibili a HHS, l'agenzia civile presumibilmente "co-leader" Warp Speed ​​insieme ai militari. 

Tali esempi di estrema segretezza e dichiarazioni contrastanti sembrano solo scalfire la superficie di ciò che Operation Warp Speed ​​mira veramente a realizzare. Una prossima serie di rapporti investigativi prodotti da questo autore in collaborazione con Ryan Cristián e Derrick Broze di The Last American Vagabond esplorerà in profondità questa operazione e le persone che la guidano al fine di esporre l'Operazione Warp Speed ​​come la più clandestina e probabilmente la più pericolosa. , Operazione militare statunitense negli ultimi decenni. A differenza di tali operazioni militari ben finanziate e segrete degli anni passati, questa è diretta direttamente al popolo americano.

https://childrenshealthdefense.org/news/operation-warp-speed-cia-linked-contractor-covid-vaccine/

giovedì 15 ottobre 2020

Johnson & Johnson sospende le sperimentazioni sui vaccini COVID dopo una reazione avversa GRAVE `` malattia inspiegabile ''


© 14 ottobre 2020, Children’s Health Defense, Inc. Questo lavoro è riprodotto e distribuito con il permesso di Children’s Health Defense, Inc. Vuoi saperne di più dalla Difesa della salute dei bambini? Iscriviti per ricevere gratuitamente notizie e aggiornamenti da Robert F. Kennedy, Jr. e la Difesa della salute dei bambini. La tua donazione ci aiuterà a supportare gli sforzi di CHD.

 
Di Jeremy Loffredo

Johnson & Johnson ha temporaneamente sospeso gli studi clinici di fase 3 del suo vaccino COVID-19 lunedì dopo che un partecipante ha sperimentato ciò che la società ha definito "una malattia inspiegabile".

Il produttore multinazionale di beni di consumo confezionati, dispositivi medici e prodotti farmaceutici ha rifiutato di fornire dettagli sulla reazione o sulla malattia, lasciando all'oscuro il pubblico e migliaia di altri partecipanti alla sperimentazione.

In un comunicato stampa , la società ha affermato che la sua decisione di nascondere i dettagli è stata presa per rispetto della privacy del partecipante al processo. Ma la società ha anche affermato che la malattia "potrebbe essere correlata a un vaccino".

Secondo le linee guida degli studi clinici di Johnson & Johnson , gli studi vengono sospesi solo se i partecipanti sperimentano un evento avverso correlato al vaccino. Lo studio di fase 3 è iniziato il 23 settembre con i ricercatori che intendono arruolare 60.000 partecipanti negli Stati Uniti e in altri paesi.

Inoltre, lo studio Johnson & Johnson utilizza una soluzione di cloruro di sodio (soluzione salina) come placebo. Le iniezioni saline, considerate innocue dalla comunità scientifica , sono ampiamente accettate come un valido controllo del placebo negli studi sui vaccini.

A settembre, il direttore del National Institutes for Health, Francis Collins, ha detto ai giornalisti che i test sui vaccini che si svolgono come parte dell '" Operazione Warp Speed " sono più ampi e rigorosi che mai.

Tuttavia, lo studio Johnson & Johnson non include alcuna donna incinta, il che rende impossibile sapere se il vaccino sviluppato dall'azienda potrebbe danneggiare loro oi loro figli. Tutte le partecipanti alla sperimentazione di sesso femminile "potenzialmente fertili" sono tenute a praticare "un metodo contraccettivo efficace accettabile" fino a tre mesi dopo aver ricevuto il vaccino sperimentale.

Il Data and Safety Monitoring Board , composto da un gruppo di scienziati e biostatistici le cui identità non sono note pubblicamente, indagherà e deciderà se le sperimentazioni Johnson & Johnson possono continuare o meno.

Il governo degli Stati Uniti ha già un accordo con Johnson & Johnson per acquistare 100 milioni di dosi del suo vaccino sperimentale per 1 miliardo di dollari.

Non è la prima volta nella storia recente che Johnson & Johnson ha affrontato il controllo pubblico per quanto riguarda la sicurezza dei suoi prodotti. Nel luglio 2018, una giuria di St. Louis ha assegnato quasi $ 4,7 miliardi di danni a 22 donne e alle loro famiglie che hanno affermato che l'amianto cancerogeno contenuto nel borotalco Johnson & Johnson ha causato il cancro alle ovaie. All'inizio di questo mese, Johnson & Johnson ha accettato di pagare più di $ 100 milioni per risolvere più di 1.000 cause legali che incolpavano il suo borotalco per aver causato il cancro.

Ma la società non dovrà affrontare un destino simile se immetterà sul mercato un vaccino COVID-19 che successivamente si scoprirà causare malattie o lesioni. Questo perché nel marzo 2020, il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti ha emesso una dichiarazione ai sensi del Public Readiness and Emergency Preparedness Act o PREP Act che fornisce immunità "contro qualsiasi richiesta di perdita causata da, derivante da, relativa o derivante la produzione, distribuzione, somministrazione o uso di contromisure mediche ", compresi i vaccini.

La dichiarazione indennizza Johnson & Johnson e altri produttori di vaccini dalle azioni legali, indipendentemente dal fatto che i loro nuovi vaccini producano effetti dannosi.

Johnson & Johnson è il terzo partecipante " Operation Warp Speed " a segnalare possibili reazioni avverse. A maggio, il vaccino di Moderna ha dimostrato di avere un tasso di lesioni gravi " del 20% nel suo gruppo ad alto dosaggio - un partecipante al processo Moderna ha dichiarato di essere diventato "il più malato della sua vita" dopo aver preso il vaccino.

A settembre, AstraZeneca ha sospeso la sperimentazione sul vaccino dopo che un partecipante ha sofferto di sintomi compatibili con la mielite trasversa , un disturbo neurologico che può provocare debolezza degli arti, problemi di svuotamento della vescica e paralisi.

Da allora AstraZeneca ha ripreso gli studi clinici nel Regno Unito, Brasile, India e Sud Africa. Ma i processi rimangono in sospeso negli Stati Uniti

Jeremy Loffredo è un giornalista per la difesa della salute dei bambini.

https://childrenshealthdefense.org/news/johnson-johnson-pauses-covid-vaccine-trials/

Fonte italiana della notizia

Vaccino Covid, Johnson & Johnson sospende i test: «Evento avverso grave e inaspettato»

https://www.ilmessaggero.it/salute/ricerca/vaccino_covid_evento_avverso_sospeso_test_johnson_cosa_e_successo_ultime_notizie-5521180.html


Articoli correlati


Coronavirus, vaccino: dopo reazione avversa anomala stop temporaneo sperimentazione vaccino AstraZeneca

https://www.facebook.com/1475811642562584/videos/772548066898261

Vaccini Covid-19: un aggiornamento allarmante dall'Europa
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/08/vaccini-covid-19-un-aggiornamento.html

Coronavirus, la cavia di Moderna ... "Sta più male che in tutta la sua vita" dopo l'iniezione del vaccino sperimentale
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/06/coronavirus-la-cavia-di-moderna-la-piu-male.html

Ulteriori anomalie del vaccino contro il coronavirus di Oxford
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/06/ulteriori-anomalie-del-vaccino-contro.html

Vaccini COVID-19: continuare la lunga storia della sperimentazione medica sui bambini
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/05/vaccini-covid-19-continuare-la-lunga.html

Un altro vaccino Gates morde la polvere: scimmie malate ovunque!
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/05/un-altro-vaccino-gates-morde-la-polvere.html

Catastrofe di sperimentazione sui vaccini: il vaccino Moderna ha un tasso di lesioni 'gravi' del 20% nel gruppo ad alto dosaggio
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/05/catastrofe-di-sperimentazione-sui.html

Coronavirus, Londra: vaccino Di Oxford Fallito Negli Studi Sugli Animali
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/05/coronavirus-londra-vaccino-di-oxford.html


Come Bill Gates controlla la messaggistica globale e la censura
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/05/come-bill-gates-controlla-la.html


COVID-19: Il punto di partenza per lanciare una "nuova era" di vaccini geneticamente modificati ad alto rischio
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/05/covid-19-il-punto-di-partenza-per.html

L'effetto Bill Gates: il vaccino DTP dell'OMS ha ucciso più bambini in Africa rispetto alle malattie a cui era destinato
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/04/leffetto-bill-gates-il-vaccino-dtp.html

Il disastro del vaccino Dengvaxia ed era in via di sviluppo da vent'anni: cosa accadrà con un rapido vaccino COVID-19?
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/04/il-disastro-del-vaccino-dengvaxia-ed.html

Il potenziamento del vaccino COVID-19 di Gates and Company ignora i rischi significativi di vaccino contro il coronavirus SARS noti da oltre un decennio
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/04/il-potenziamento-del-vaccino-covid-19.html

Ecco perché Bill Gates vuole l'immunita ... Sei disposto a correre il rischio?
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/04/ecco-perche-bill-gates-vuole-indennita.html

L'agenda del vaccino globalista di Gates: una vittoria per il settore farmaceutico e la vaccinazione obbligatoria
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/04/lagenda-del-vaccino-globalista-di-gates.html


La pandemia di coronavirus serve a consolidare un'agenda globale?
https://informaresenzacensure.blogspot.com/2020/03/la-pandemia-di-coronavirus-serve.html


Coronavirus: mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male a scuola

  Rischia la vita e si fa una settimana di coma a causa della mascherina: 13enne asmatica intossicata dall'anidride carbonica https://in...