martedì 26 giugno 2018

Vaccini obbligatori? Troppi. E stavolta non lo dice Matteo Salvini, ma il direttore generale dell'Ulss



  • VACCINI OBBLIGATORI, BENAZZI CON SALVINI:«SONO TROPPI»

    lunedì 25 giugno 2018

    Vaccini obbligatori? Troppi. E stavolta non lo dice Matteo Salvini, ma il direttore generale dell'Ulss 2 Marca Trevigiana. Mentre le parole del vicepremier ( 10 vaccini obbligatori sono inutili e dannosi) scatenano la bufera ( anche nel governo per l'intromissione di campo) il numero uno della sanità trevigiana chiarisce il concetto, lungi dal voler alzare polveroni. Perchè il problema - dice - non sta nella bontà dei vaccini. Sta nella coercizione E lo fa portando ad esempio proprio il Veneto Intanto proprio in Veneto restano scoperti 21 mila da 0 a 16 anni completamente scoperti. Nella Marca i fuori regola sono il 3 % circa. Tutti questi a settembre verranno sottoposti ad una verifica. Poi, se la legge Lorenzin non dovesse cambiare in questi due mesi, scatteranno i provvedimenti

    Tratto da:http://www.reteveneta.it/googlenews/2018-06-25-TREVISOTG-VACCINI-OBBLIGATORI-BENAZZI-CON-SALVINI-SONO-TROPPI.html

2 commenti:

  1. E' INGANNEVOLE e FUORVIANTE affermare che
    "10 vaccini sono troppi e pericolosi",

    perché si vuole implicitamente e velleitariamente legittimare questa inutile, dannosa, ingiustificabile, primitiva e iatrogena pratica medica della vaccinazione,

    perché subdolamente si vuole insinuare la falsassima idea che un numero inferiore di vaccini non sarebbe pericoloso !

    RispondiElimina
  2. Qualsiasi vaccino è troppo pericoloso!...

    RispondiElimina

Vaccini: il BMJ mette in discussione la trasparenza delle informazioni relative alla sicurezza del vaccino "influenza suina" di Pandemrix

Il BMJ mette in discussione la trasparenza delle informazioni relative alla sicurezza del vaccino "influenza suina" di Pandemri...